#iorestoacasa

#iorestoacasa non è solo una frase: è un modo aiutare sè stessi e gli altri, un modo di essere sociali, ciascuno a casa propria, tutti assieme anche se lontani.

E’ di pochi giorni fa l’annuncio ufficiale da parte della Federazione Italiana Rugby che questo sport è il primo a sospendere definitivamente la stagione in corso a causa dell’emergenza Coronavirus.
Una decisione presa in coerenza con le indicazioni del Consiglio dei Ministri e del CONI.

Il Sanremo Rugby, di conseguenza, ha sospeso le partite ma prosegue la propria attività vicino ai ragazzi e alla squadra anche se virtualmente. Per qualche mese non sono previsti incontri ma continuano gli allenamenti attorno ad una palla ovale. Il primo è un messaggio di raccomandazione e allo stesso tempo di consapevolezza da parte dei ragazzi e dei bambini della squadra, che questa volta hanno fatto meta disegnando una palla ovale nel loro campo preferito con l’hastag #iorestoacasa

Fare sport e fare squadra stanno assumendo un significato nuovo: tutti sono indispensabili agli altri per vincere la partita, anche e soprattutto rimanendo a casa.

I disegni dei rugbisti sanremesi sono online sul sito www.sanremorugby.it e sulle pagine Facebook e Instagram

 

loc_iorestoacasa_rugby

Top