Consiglio Federale a Genova e incontro con le società

Il principale ambito rugbistico ligure occidentale si presenta ad alto livello al Consiglio Federale. Un’occasione unica, perché il 29 ed il 30 dicembre la massima assise rugbistica si riunisce a Genova, città di antiche tradizioni ovali.

Il programma prevede anche una cena, momento conviviale solitamente molto propizio per stringere accordi e sviluppare conoscenza. Grande impegno dunque per l’ambito dell’Imperia Rugby e per la Union Riviera, espressione della franchigia collettiva del Ponente ligure, che raggruppa anche il Sanremo Rugby, anch’esso adeguatamente rappresentato. Grande lavoro dunque per il fiduciario provinciale Giovanni Lisco, espressione della realtà dei corsari ponentini. Il presidente del Comitato ligure, lo stimato Oscar Tabor e il consigliere nazionale Roberto Besio faranno incontrare la folta delegazione unionista con il presidente federale Gavazzi, uomo ‘nuovo’ del rugby nazionale, espressione della realtà formativa padana e con il vicepresidente Luisi. Sarà l’occasione fondamentale per comunicare alla federazione il progetto complessivo di attività rugbistica promosso da Union, Imperia e Sanremo.

Le linee guida riguardano un progetto pluriennale sull’arco 2013-2014, con un forte impatto sull’ambito scolastico e formativo. Di qui la crescita della struttura con educatori, allenatori, tecnici professionali e sostegni didattici. Ci sarà attenzione al rapporto con il  mondo sportivo regionale e nazionale, mediante collegamenti con importanti realtà come le Zebre, ci sarà un’attenta attività di marketing e comunicazione con uno sguardo privilegiato alle potenzialità turistiche della Liguria occidentale in chiave sportiva. Questo perché la Provincia di Imperia ha una storia turistica straordinaria, in cui anche il rugby, realtà in profonda espansione e gradita al pubblico, può avere una parte fondamentale. Basti pensare che l’allenamento all’ aperto è possibile tutto l’anno a temperature gradevoli: una situazione non sempre possibile nel resto d’Europa.

Il gruppo ponentino sarà composto per Imperia Rugby da Ardoino e  Zorniotti (quest’ultimo responsabile tecnico della società), per Sanremo Rugby dal comunicativo Vicepresidente Emanuele Capelli e da Livio Tironi, per la Union Rugby Riviera dal vicepresidente Nicola Berio e dal consigliere Antonello Lisco.

Top