Sanremo Rugby, primi punti nel Camp. Ital. Beach

Il Sanremo Rugby bissa il nono posto di Arenzano 2010, in un torneo dall’elevata cifra tecnica che ha riproposto anche la finalissima fra i freschi finalisti di Serie A del Firenze (Molesta Quindicina) e il Cus Genova (Tori Bianchi) protagonista in B e vincitori a sorpresa della tappa. Proprio con quest’ultimi nel girone di ferro eliminatorio, i biancoazzurri hanno opposto una difesa efficace solo a tratti, subendo le azioni multifase genovesi. Per violare la linea di meta avversaria, allora, si è dovuto attendere lo scontro con la selezione rapallina degli Angry Bees (Alessandro Marsilii, all’esordio) e con Cogoleto (Andrea Bianchini ed Emanuele Capelli). Riproponiamo la classifica finale, rivista e corretta rispetto aquanto comunicato dall’organizzazione:

1.    Tori Bianchi  (Under 20 Cus Genova)
2.    Molesta Quindicina (Firenze Giunti 1931)
3.    Smadonnatori (Cus Genova)
4.    Cinghiali Del Po (Selezione piemontese)
5.    Angry Bees (Cogoleto/Rapallo)
6.    San Mo’ (S. Mauro Torinese)
7.    Maiali Feriti (Cogoleto)
8.    Cogoleto Beach
9.    Sanremo Rugby
10.  Amatori Genova

Consuntivo finale, per i leoni biancoazzurri, che porta comunque il segno più: ottimo l’esordio della squadra Under 18, che mista al Cogoleto ha conquistato il secondo posto nella propria categoria; sufficienti i progressi della squadra Seniores, che conquista i primi punti del Campionato Italiano Beach 2011 e arricchisce il bagaglio d’esperienza confrontandosi con realtà radicate e di livello, non mancando di mettere in mostra buone individualità e un’organizzazione di gioco in crescita.

Dodici gli atleti complessivamente impegnati nel week-end ovale genovese dal Sanremo Rugby (unica squadra ponentina partecipante, peraltro), che punta a incrementarne il numero già a partire dalla prossima tappa ligure, in programma a Ceriale a metà luglio.

 

Top